MedinRete nasce dall’aggregazione di cooperative già attive per la Presa in Carico (P.I.C.) della cronicità che operano nei territori di: ATS Insubria, ATS della Montagna, ATS Bergamo, ATS Brescia e ATS Brianza per un totale di 565 Medici. L’obiettivo è rispondere all’emergenza COVID-19 offrendo un adeguato servizio di telemonitoraggio. La Presa in Carico ha permesso di acquisire l’esperienza e la struttura organizzativa per poter contribuire alla gestione dell’attuale emergenza sanitaria.

Tra le cooperative P.I.C. presenti in MedinRete spiccano:

MedinRete consente di effettuare la sorveglianza clinica delle condizioni del paziente, in raccordo con i MMG ed i medici della continuità assistenziale. E’ possibile monitorare anche lʼandamento di alcuni parametri clinici misurati con dispositivi messi a disposizione del paziente.
MedinRete ha l’obiettivo di mantenere uno stretto contatto tra il paziente e il proprio medico nonostante le limitazioni imposte per contenere il diffondersi del contagio.